COPPA ITALIA TIRO ALLA FUNE INDOOR

L’appuntamento sportivo, organizzato dalla Figest, la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali, vedrà in gara una ventina di squadre

Immagine principale

Descrizione

I professionisti del tiro alla fune tornano a stringere la corda e a sfidarsi nella prima gara nazionale indoor del nuovo anno. Domenica prossima (21 gennaio) la città di Gualdo Tadino ospiterà la Coppa Italia promossa dalla Figest, la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali, con il patrocinio del Comune.

Otto le formazioni in gara: l'Asd Cobra di Fermo, la società Santa Vittoria di Fermo, la Polisportiva Bellatores di Monte Urano, la Cavalcata dell'Assunta di Fermo, i toscani della Black Bull di Camaiore, l'Asd I Cerberi, sempre di Camaiore, l'associazione socio culturale e sportiva Lubrensis di Massa Lubrense, in Campania, e l'Asd Tiro alla fune Valtellina di Morbegno, in Lombardia.

Tre le categorie in gara: 680 kg, 640 kg e 600 kg. Complessivamente risultano iscritte 19 team di cui 7 rispettivamente per le prime due categorie e 5 nell'ultima categoria dei 600 kg.

La competizione tricolore si svolgerà al palasport "Carlo Angelo Luzi" e sarà aperta dalla sfilata di una delegazione di figuranti della rievocazione storica dell'ente Giochi de le Porte.

Date e orari

21 gen 2024 - Tutto il giorno

A chi è rivolto

Aperto a tutti

Contatti

  • Telefono: 075915021

Pagina aggiornata il 17/01/2024